Skip to main content

Domenica 1° ottobre da incorniciare per i Bikers di tutte le età della S.C. DOPLA

La domenica mattina è iniziata presto per gli oltre 150 giovanissimi che già dalle 8 si sono ritrovati all’interno della Villa Razzolini Loredan a Casella d’Asolo per la 12° prova Pinocchio in bicicletta. Tra i primi pulmini ad arrivare c’era quello scoppiettante della Dopla sia per il motore che per i ragazzi che non vedevano l’ora di provare il percorso tanto atteso e preparato nei dettagli dalla UC Asolana. Subito la loro Allenatrice Lucia Pizzolotto ha spiegato ai ragazzi come gestire la gara e con la Sua sapiente mano li ha impostati al meglio per poi andare di gran corsa ad Asiago; eh si perchè la nostra Lucia la aspettavano in griglia di partenza per  il 1° GRAN PREMIO SCRATCH TV – TROFEO CITTA’ DI ASIAGO di ciclocross dove al termine e sotto l’acqua ha ottenuto uno bel 4° posto. Anche i Suoi ragazzi erano pronti per lasciare il segno, per la Dopla ha aperto subito la giornata Flavio Dispensa che chiude la gara dei G3 accontentandosi di un  3° posto dopo essere stato in testa nei primi due giri ed  una scivolata ha fatto il resto; ma il meglio doveva ancora arrivare con gli indomabili G5 e G6. Nei G5 la confidenza maggiore con la bici piu’ grande di Carlo Scandiuzzi gli ha permesso di dare tutto se stesso ed infatti conquista un super 2° posto seguito dietro da Giovanni Lucchetta che con il 5° posto si merita anche Lui  podio e coppa, Enrico Moino chiude subito dietro al 9° posto un gruppetto di bikers all’inseguimento in una batteria con oltre 15 partenti.

L’impegno  delle nostre ragazze si è visto durante tutta la stagione estiva e gli insegnamenti della loro iridata Allenatrice Le ha fatte crescere molto  ed oggi non potevano certo saltare il podio; cosi’ Gloria Maranzato e Giorgia Mengotti  si prendono il 2° posto rispettivamente nei G5 e G6 Femminili.

Ma  la gara regina dei giovanissimi resta sempre la sfida dei G6 maschile, questa è una delle ultime gare prima del grande balzo e passare tra gli esordienti dalla prossima primavera. Ragazzi di 12 anni con qualcuno prossimo ai 13 sono uno spettacolo da vedersi; partono tutti in gruppo e si fa fatica all’inizio a sgranare davanti, vediamo il nostro Tommaso  Mantovan in 4° posizione e subito dietro Sebastiano Donnarumma, i loro  compagni urlano e li incitano ad ogni passaggio ed il piccolo miracolo si compie, Tommaso si porta in testa e prende coraggio metro dopo metro fino a tagliare il traguardo in solitaria, in 6° posizione ad un soffio dal podio arriva Sebastiano. Bravi Ragazzi ed un forte in bocca al lupo dalla redazione per il prossimo grande salto!

Nel frattempo a pochi chilometri di distanza lungo le pendici del montello  gli atleti paralimpici hanno partecipato al 20° Trofeo “Pasta Fresca Nonno Nanni” a Giavera del Montello, riuscendo a intraprendere il percorso senza particolari difficoltà, le coppie erano composte da:

Francesco Koske Calearo – Mauro Roberto Paulon
Nicolò Messina – Andrea Zanibellato
Ivano Cendron – Sandro Zanibellato

A Casella d’Asolo nell’attesa delle premiazioni arrivavano intanto notizie degli altri atleti Esordienti e Masters che partecipavano al XII Fornaci Bike a Porto Viro, Tappa del Trofeo d’autunno, di nuovo in mtb dopo la prova da Leoni sotto l’acqua del gp Dosson di metà settembre. Anche a Porto Viro il terreno non scherzava in quanto a pesantezza.

Alla seconda gara da Esordiente 1 in meno di un mese altro bel risultato per Luca Maria Monti che ottiene un meritatissimo  4° posto e fa addirittura meglio di Dosson dove ottenne un 5° posto. Paolo Tesser negli esordienti 2 porta a casa un bel 7° posto. Importanti anche il 4° posto di Andrea Gola negli Allievi 2 e il 6° posto tra gli juniores di Davide Andreuzza.

Grande tempra dei Masters che ottengono un 8° posto con Andrea Pittino reduce dal 2° posto della scorsa settimana nella Gimondi Bike e 23° Manuel Toniolo.

Fate un po’ i conti dei podi e sembra proprio che questo sia un inizio d’autunno niente male per i nostri colori…………….bravi tutti i bikers, e Domenica a Codognè ultima prova del Trofeo Pinocchio in bicicletta con ad oggi già oltre 250 iscritti, di sicuro ci aspetta un’altra giornata di trepidazione.